Collegamento account a Gmail

Ecco la guida per collegare una casella di posta elettronica associata al dominio al nostro account Gmail.

Se hai la necessità di collegare l’account di posta del tuo dominio a Gmail in modo da ricevere in un’unico posto tutte le e-mail, devi per prima cosa effettuare l’accesso alla casella Gmail, cliccare sull’icona a rotellina e poi su “Impostazioni“.

Clicca sul tab “Account e importazione” e seleziona “Aggiungi un tuo account di posta POP3“.

Si aprirà a questo punto una nuova finestra dove dovrai inserire i dati dell’account di posta associato al dominio che vuoi aggiungere.

Inserisci i parametri di configurazione:

Nome utente: nome_casella@dominio.ext
Password: *******
Server POP: mail.dominio.ext
Porta: 110

Potrai scegliere se mantenere le mail pervenute sul server nativo associato al dominio impostando il flag su “Lascia una copia del messaggio scaricato sul server“; ti consigliamo anche di selezionare l’opzione “Applica etichetta ai messaggi in arrivo“, per distinguere nella vista generale le mail inviate alla casella associata al dominio oppure al tuo indirizzo Gmail.

Procedi cliccando su “Aggiungi account“.

Scegliendo l’opzione “No” potrai scegliere se utilizzare il server di posta SMTP di Gmail per inviare mail (in tal caso quando si risponderà ad una mail pervenuta alla casella si utilizzerà sempre l’account di Gmail); se scegli “” potrai inviare le mail anche con l’indirizzo del dominio (consigliato).

Nella prossima schermata inserisci di nuovo i dati della tua casella.

Inserisci

Server SMTP: mail.dominio.ext
Nome utente: nome_casella@dominio.ext
Password: *******
Porta: 587

Verrà a questo punto inviata una mail alla casella associata la dominio con il codice autoritativo che dovrai inserire nella prossima schermata di configurazione. Per visualizzare questo messaggio dovrai accedere alla tua casella dalla webmail.

Copia il codice ottenuto ed inseriscilo nel wizard di configurazione, poi clicca su “Verifica“.

Dovrai infine selezionare l’opzione “Rispondi dallo stesso indirizzo al quale il messaggio è stato inviato“.